RILEVATORE MONOSSIDO DI CARBONIO CON ALLARME

Rilevatore monossido di carbonio a batteria + allarme

Rilevatore di monossido di carbonio operante a batteria e dotato di un avviso di allarme acustico ad alta potenza, implementa un sensore di tipo elettro-chimico in grado di rilevare livelli molto bassi di questo pericoloso gas inodore, è quindi l'ideale per la casa, dove sono presenti stufe, scaldabagni, ecc., nei luoghi di lavoro e nei garage dove stazionano autoveicoli.
Quando il sensore rileva quantitativi anomali di monossido, si accende un led di segnalazione e contemporaneamente si attiva la sirena di allarme.
L'alimentazione a pile (con avviso a led di batteria scarica) e la semplicità d'uso rendono questo rilevatore di monossido sicuro, pratico, portatile e a prova di blackout della rete elettrica.
Può essere fissato a muro o semplicemente appoggiato su tavoli, mensole, ecc.

Monossido di carbonio: tossicità  Monossido di carbonio: fonti di monossido

MONOSSIDO DI CARBONIO: COSA OCCORRE SAPERE

Il monossido di carbonio è un gas inodore, insipido e incolore risultante dalla combustione incompleta di gas naturali, propano, carburanti, benzine, olio, carbone e legna.
La tossicità del monossido di carbonio produce effetti letali perchè questo gas, una volta assorbito tramite i polmoni, si lega tenacemente agli atomi di ferro nell'emoglobina del sangue formando un complesso molto più stabile di quello formato dall'ossigeno.
La formazione di questo complesso fa sì che l'emoglobina sia stabilizzata nella forma di carbossiemoglobina che rilascia più difficilmente ossigeno ai tessuti: questo porta, senza che una persona se ne possa accorgere, ad uno stato iniziale di melessere (mal di testa, stordimento, sonnolenza, nausea), poi di incoscienza e quindi alla morte.
Anche in bassa concentrazione il monossido di carbonio può ridurre la concentrazione di ossigeno nel cervello al punto da portare la persona prima all'incoscienza e, perdurando l'intossicazione, alla morte.
La causa primitiva di tutto questo, come spesso le cronache riportano, va ricercata prevalentemente nel monossido prodotto dallo scarico delle auto situate in ambienti chiusi e da caldaie o scaldabagni difettosi.
La soluzione migliore è qualla di applicare i rivelatori di monossido di carbonio presso cucine e camere da letto o, per una protezione ottimale, ad ogni piano dell'abitazione.
Il monossido di carbonio ha praticamente lo stesso peso dell'aria e con questa si miscela uniformemente, per questo è possibile installare il rivelatore di monossido a qualsiasi altezza, dal pavimento al soffitto.


PRINCIPALI CAUSE DI AVVELENAMENTO DA MONOSSIDO DI CARBONIO:
  • Autoveicoli in garage e luoghi chiusi
  • Scaldabagni e scaldaacqua
  • Stufe e caminetti a legna o gas
  • Cucine a gas
  • Caldaie a gas
  • Stufe e lanterne al kerosene
  • Fumo di sigaretta

 
Il kit è così composto

  • Rilevatore di monossido di carbonio
  • n. 2 Pile alcaline 1.5 V stilo
  • Viti per applicazione a parete
  • Istruzioni

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

Alimentazione 2 pile 1.5 V AA
Livelli di attivazione allarme >400ppm, >150ppm, >70ppm
Durata allarme (minuti) >400 ppm: 4'-15', >150 ppm: 10'-50', >70 ppm: 60'-240' 
Tipologia sensore Elettrochimico
Indicazione batteria scarica Si
Potenza sirena 85 dB
Pulsante di test Si
Tempoeratura di lavoro da 4 a 38°C
Dimensioni 120x84x25 mm
Note di produzione Progettazione inglese (UK), fabbricazione americana
Compatibilità standard UL2034, BS EN 50291:2001, CE
 
Codice prodotto
AS1214 € 49.90

Spediamo in tutta Italia a privati e aziende tramite Pagamenti accettati
Corriere SDA, BRT, TNT,
Poste Italiane

 

Conto corrente postale, Bonifico, Postagiro, Vaglia,
Postepay, Carta di credito, Contrassegno